Piccioni



Qui in ufficio aveva preso dimora una piccola colonia di piccioni. Quattro coppie che avevano cominciato a covare e in breve tempo avevano formato un’allegra colonia di una dozzina di elementi che svolazzava felice tra le intercapedini del capannone che ospita i nostri uffici.

Gru gruu gruuuu gruuuuu e scagazzate giù per il piazzale e svolazzi e bieche occhiate colombesche dai cornicioni.

Poi da ieri non se n’è visto più nessuno. Saranno migrati verso altri nidi, a rallegrare qualcun’altro, ho pensato.

Luigi arriva oggi dicendo “Ne vuoi di piccioni, sono buoni si sono morti alla cascina, erano a beccare il grano, non sono colombacci schifosi di città, più di duecento cartucce ho sparato”.

Allora ho scoperto che il comune di Larciano/San Rocco ha indetto una caccia di selezione che ha permesso l’eliminazione di più di 800 piccioni che ormai da mesi infestavano l’area comunale, creando seri danni al paesaggio urbano e all’agricoltura.

Annunci

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: