A ‘Nfami!


Ricevuto stamane e prontamente filtrato dal mio spamassassin :

Gentile cliente,

Poste Italiane intende fornire il proprio sostegno ai terremotati dell’Haiti con diverse iniziative.

In primo luogo la società ha annunciato che devolverà interamente al fondo di solidarietà le commissioni sui bollettini del conto corrente 10 40 0000 intestato a “Poste Italiane per l’Haiti”.

Ciò significa che per ogni cliente che effettua una donazione a favore delle popolazioni colpite dalla calamità, le Poste doneranno alla stessa causa 1,10 Euro.

Avanti Italia per l’Haiti! Siamo Campioni del mondo e possiamo fare molto per l’Haiti. Avanti Fratelli e Sorelle!!!

Accedi ai servizi online per fare una donazione di 1 Euro

Cordiali Saluti.
Posteitaliane

Come potete vedere è scritto in perfetto italiano, ma soprattutto fa leva sul sentimento di solidarietà per la tragedia di Haiti.

Il link che ho omesso, ovviamente, punta ad una sottodirectory di stitchesfla.com, un sito americano di ricami e cucirini.

Il registrant è il seguente:

Registrant:
Domains by Proxy, Inc.
DomainsByProxy.com
15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
Scottsdale, Arizona 85260
United States

Molto probabilmente il sito è stato compromesso per ospitare la frode.

Insomma, il phishing ormai è diventato pane quotidiano, ma il livello di sofisticatezza in questo caso mi ha particolarmente colpito per due ragioni.

La prima è ovviamente una grammatica ineccepibile, macchiata solo da quel “l’Haiti”, la seconda è una attenta ricerca psicologica sui soggetti sensibili allo scam.

C’è un chiaro richiamo alle pulsioni passionarie, quali il tifo calcistico, l’utopia dell’unità per il bene comune e sta tutto in quel “Avanti Italia per l’Haiti! Siamo Campioni del mondo e possiamo fare molto per l’Haiti. Avanti Fratelli e Sorelle!!! “

Avanti  ‘Nfami, le patrie galere sarebbero liete di ospitarvi, schifosi!

Annunci

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: