Fooldns. Buono ma non troppo


Non sono potuto rimanere per l’intervento di Matteo Flora domenica all’advcamp ma l’ho incontrato al bar mentre preparava le slides e gli ho chiesto un invito per provare fooldns.

Il servizio funziona a meraviglia ed è anche una scheggia. Ecco qui sotto la velocità di risposta del dns sulla risoluzione di repubblica.it su diversi provider sotto connessione ngi.

Cliccare sulle immagini per ingrandire

Da una semplice prova pratica emerge che  fooldns risponde più veloce di tutti e in più si comporta esattamente come adblock , filtrando tutti gli ads.

Inoltre nella policy di fooldns al contrario di quella del nostro provider che non ci dice come tratterà i dati relativi alla nostra connessione , per esempio , sta scritto a chiare lettere che non serberanno i log del dns per più di 90 minuti e non rivenderanno i dati a terze parti.

Fooldns però non è un’azienda filantropica e quindi deve fare profitto . Per questo ha pensato di servire un banner pubblicitario per pagina.

Questo  è il grosso punto debole .

Se scelgo di cambiare i dns del mio provider con quelli di fooldns è perché non tollero la pubblicità tout-court . Questo significa che non sono disposto a vedere niente altro che il contenuto che ho cercato.

So benissimo che esistono meccanismi di filtro a livello client per ottenere lo stesso risultato ma sono disponibili al momento solo per Firefox e Safari (Opera?). In più questi meccanismi rallentano le performance di navigazione.

Insomma , io sarei subito disposto a fare un abbonamento da 20 euro annui a fooldns per liberarmi di tutta la pubblicità e dalla profilazione a scopi di marketing.

Tu lo faresti ?

Annunci

6 Comments

  1. Posted settembre 16, 2008 at 6:13 am | Permalink

    Mi fa molto piacere sapere QUANTO saresti disposto a pagare. Davvero.

    Le nostre analisi di marketing mettevano questa soglia di pagamento a circa 29 dollari, vale a dire attualmente intorno ai 20 euro. Lieto di sapere che NON avevamo sbagliato.

    Grazie mille anche per i test che, sembra, danno risposte MOLTO differenti a seconda della zona d’Italia. Per ora siamo comunque SEMPRE noi i più veloci, ma c’è da dire che il carico che abbiamo in questi ultimi tempi è veramente irrisorio. Comunque sia la rete è ben messa…

    Prima di farti una opinione definitiva, però, per quanto riguarda i Banner ti pregherei di vedere COME abbiamo intenzione di implementarli: sarai credo impresionato favorevolmente e , spero, arriverai come noi alla conclusione che non sono per nulla invasivi…

    Fammi sapere, comunque, le tue opinioni più avanti!

    Un saluto.

    M.

  2. Posted settembre 16, 2008 at 11:22 am | Permalink

    Secondo me invece l’idea di un banner per pagina, scelto seguendo comunque quella che sarà una “carta etica” che specificherà quali campagne possono trovare spazio, è ottima per fornire un servizio gratuito. Detto questo, anch’io sarei disposto a pagare 20€ all’anno per un servizio che toglie tutta la pubblicità e la profilazione.

  3. Posted settembre 16, 2008 at 2:54 pm | Permalink

    Mah, in questi giorni l’intera blogosfera parla di FoolDNS. Personalmente non ci trovo niente di interessante nè particolarmente innovativo. Se puoi fare la stessa cosa con molta più semplicità utilizzando Firefox + 2 estensioncine, GRATIS, perché pagare un canone annuale, dare i propri dati all’ennesima compagnia, iscriversi, avere il pensiero di rinnovare etc? Io non pagherei assolutamente e consiglierei ogni persona a cui faccio assistenza pc di non farlo.

    Personalmente mi sembra di tornare indietro, ai tempi dei modem 28.8, quando la connessioen internet era più un balzello continuo che un piacere.

    Magari fra qualche mese inizieremo anche a pagare per un browser, a pagare per l’email, a pagare per mantenere il nostro account MSN etc.

    No, perchè la via iniziata da FoolDNS è questa….

    My 2 cents.
    eldino

  4. Posted settembre 17, 2008 at 10:02 am | Permalink

    Mi scuso ma posso rispondere solo ora.
    @LK se mi davi un colpo di telefono ti risparmiavi la consulenza di marketing e te la cavavi con un birra fresca 🙂
    @Ciocci Sono perplesso sull’eticità di un banner , secondo me il servizio in abbonamento è la via migliore per fooldns
    @Eldino Ti abboni a fooldns soprattutto per evitare di raggiungere anche solo come chiamata ip l’indirizzo degli ads. Non ne sono sicuro , ma con adblock client il contenuto di banner , js e quant’altro viene solo nascosto. Ripeto non sono un esperto in materia , quindi posso benissimo cannare di brutto.
    Per quanto riguarda il pagamento dei servizi su internet io sono un fervido sostenitore delle sottoscrizioni , a mio avviso il solo sviluppo possibile.

  5. Posted settembre 19, 2008 at 10:36 am | Permalink

    Anch’io sto’ usando fooldns e mi pare un buon servizio

    Per quel che riguarda i banner direi che uno, etico, al posto a volte di paginate e paginate di roba e’ il male minore…

    Se poi fosse possibile avere una connessione aggratis col banner ed una a pagamento completamente libera, sarebbe il massimo…

  6. RoridaBegonia
    Posted ottobre 8, 2008 at 8:43 am | Permalink

    Ciao,
    navigano e googlando ho trovato questo fooldns selfhandmade, mi pare interessante:
    http://stefano.dscnet.org/a/il_mio_fooldns_personale

3 Trackbacks

  1. […] – dema.tv Da una semplice prova pratica emerge che fooldns risponde più veloce di tutti e in più si […]

  2. […] – dema.tv Da una semplice prova pratica emerge che fooldns risponde più veloce di tutti e in più si […]

  3. By Malfunzionamenti di OpenDNS « BigFab’s square on aprile 19, 2009 at 12:01 am

    […] FoolDNS, sulla carta sembra molto interessante, ma ci sono anche pareri contrari a quanto proposto (qui, qui e qui, ad esempio), non l’ho ancora provato e non so se lo […]

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: