Diciannove mesi per compiere il miracolo


Martin Varsavsky nel suo blog illustra in maniera assolutamente trasparente la situazione finanziaria di FON.

Gli ulteriori 9.5 milioni di dollari di finanziamento , ricevuti da Coral Capital Management garantiranno a FON ancora un anno e mezzo circa di operatività prima di raggiungere il Break-even previsto per la fine del 2009.

In questi diciannove mesi FON dovrà lanciare il servizio in Russia e consolidare il network wifi in tutto il mondo per arrivare al profitto.

Io la vedo dura per una serie di motivi .

Il principale è l’affidabilità del network . Tutti abbiamo provato FON sul campo e sappiamo quanto siano inaffidabili le mappe . L’user generated network è un’idea meravigliosa , ma ingestibile in maniera centrale. Se il gestore del nodo decide che quando è fuori casa non vuole nessun apparecchio acceso e stacca la corrente , noi perdiamo l’accessibilità all’hotspot . Se la sua adsl è giù , noi perdiamo l’accesso. Se decide di mettere l’hotspot in cantina ché tanto il segnale dentro le mura di casa arriva , niente social wifi. E così via.

Un altro motivo è la difficoltà di accesso una volta trovato il segnale. Sto parlando sia di difficoltà di immissione di username e password da dispositivi mobili dotati di accesso wifi , per via di un captive portal non pensato per le basse risoluzioni degli smartphone , sia su un farraginoso metodo di acquisto dell’accesso.

Determinante motivo infine è la delusione dei foneros Bill sull’entità delle revenues percepite da connessioni Alien che li puo’ portare a disattivare i loro hotspot. Personalmente in quasi un anno e mezzo , non ho ancora trovato testimonianze di Foneros soddisfatti del rendimento del loro Fonspot . Anche la mia esperienza di Bill , nonostante abbia coperto una struttura ricettiva , è abbastanza deludente; ho venduto solo cinque one day passes e un five-days per un totale di poco meno di dieci euro.

Ho una grande stima di Varsavsky e lo credo capace di poter rimettere in piedi questo movimento e di riuscire a trovare la strada giusta per conciliare business e community.

Non sarà facile , quindi un in bocca al lupo a Fon.

Annunci

2 Comments

  1. Posted aprile 13, 2008 at 11:33 am | Permalink

    aggiungo la mia esperienza ho quasi raggiunto i 60 euro, non sono del tutto insoddisfatto quindi, ma confermo la difficoltà di trovare hotspot in giro dove attaccarmi (MAI trovati ne a parigi ne a londra ne a milano), e confermo pure la difficoltà a loggarcisi tanto che nemmeno io uso il mio privato.

  2. Posted aprile 13, 2008 at 4:06 pm | Permalink

    Diciamola tutta..

    L’hardware fa cagare, le Fonere si impallano in continuazione, anche le Fonere+..

    i Foneros o presunti tali hanno per la maggior parte colto l’occasione per prendere un router Wi-Fi a due soldi e non si sognano di condividere la connessione.

    La maggior parte delle Fonere che siano operative non sono poi in realtà raggiugibili nè utilizzabili per mancanza di antenne adeguate, etc. (la Fontenna è una sòla..)..

    Il sistema pur non essendo illegale viola i contratti con i fornitori di ADSL non per la condivisione ma per la eventuale rivendita sia da parte dei Bill che da parte di FON..

    Il portale fa cagare e spesso è inutilizzabile con palmari e smartphone..

    A casa ho una Fonera ed un Cisco AiroNet e mentre il segale della Fonera va e viene, quello del Cisco è sempre stabile ed arriva a circa 700 metri da casa..

    Stiamo promuovendo Trastevere Wi-Fi da Dicembre 2007 e fino abbiamo avuto solo QUATTRO adesioni..

    Ergo il Sig. Varsawsky è un grandissimo paraculo che comunque ha avuto una bella idea con molto fumo negli occhi e molta poca sostanza, posso solo dire che anche in condizioni ottimali se ci si connette in tre ad una Fonera questa collassa subito..

    La sua politica verso i rivenditori è una presa per il culo, il rivenditore SoluzioneHarware di Roma ha comprato 50 Fonere pagandole Eur. 20+IVA ed oltre alle difficoltà per averle si è visto dopo pochi giorni surclassato da FON che le ha rimesse in vendita ad Eur. 5,00 a pezzo..

    Sono sicuro che nel frattempo Martin Varsawsky ha messo da parte un bel gruzzoletto..

    Una delle domande freaquenti sul Forum non ufficiale era: “qualcuno è mai riuscito a connettersi..?” e tutti rispondevano di no..

    Io mi connetto sempre e solo a quelle installate da me ma non sono mai riuscito a connettermi ad altre..

    Ergo.. Tutto da rifare..

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: