Martin si innamora del pinguino


martin.jpg

In un recente post nel suo blog , Martin Varsavsky , CEO di Fon , ha invitato tutti i suoi impiegati a sbarazzarsi dei loro sistemi operativi desktop basati Microsoft Windows , in favore di Ubuntu Linux.

E’ una mossa sicuramente lodevole , ma al tempo stesso deprecabile.

Perchè si deve imporre una decisione sul software dall’alto e non si lascia al dipendente la scelta? Dopotutto è lui che lavora al proprio desktop. Si puo’ decidere come politica aziendale di sospendere l’acquisto di licenze di software , quindi quando il sistema operativo del dipendente non sarà più mantenuto , si passerà ad una soluzione open source.

La convivenza tra sistemi open e proprietari è ormai largamente diffusa , non esistono inibizioni all’interscambio di dati fra sistemi e paradossalmente una mossa come qualla che Martin sta per compiere , comporterà alla fine un TCO ( total cost of ownership ) per la formazione e l’apprendimento del nuovo ambiente operativo maggiore del pagamento di licenze commerciali

Ultima cosa , perchè Ubuntu ? Perchè non lasciare libera la scelta del desktop da utilizzare ? Se ad un impiegato di Fon piacesse OpenSuse , o Mandriva per esempio ? ( stiamo parlando di OS per dektop , quindi non cito di proposito altre distribuzioni ).

In definitiva cambiare non è sempre così semplice e anche se la svolta open source di Fon è da lodarsi , alla fine non si rivelerà scevra di difficoltà e complicazioni.

PS.

Io uso nel desktop personale di casa Gentoo da 3 anni , e prima ho usato Mandrake , Suse e Debian.

In ufficio uso Windows XP professional per compatibilità con il gestionale aziendale e nel portatile uso MacosX , perchè quando sono in giro ho bisogno di un coso che apri e funziona all’istante , sempre ! (cit. Claudio Cicali ). Amo il software open source e ho letto codice libero di Stallman (di cui tengo un santino affianco al monitor ).

edit delle 18.21 05/05/2007 (il post faceva schifo sul piano lessicale ho cercato di miglioralo un po’ )

Annunci

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: