Citizencamp molto camp poco citizen


Capiamoci subito , sono stato da dio e le discussioni che ho seguito sono state piene di spunti , emozioni , perplessità , approfondimento , divertimento , ma…. dove era la cittadinanza ?

Purtroppo , specialmente nella saletta 2 , c’erano i soliti noti , tanto che l’intervento iniziale di Stefano Vitta , incentrato sugli user generated contents per newbies , si è risolta in un passaggio di slide velocissimo per ovvie ragioni.

Sempre nella saletta si sono susseguiti poi Gaspar ( mente affilata come uno staffile ) , Federico e Ifamily (emozione) , Quintarelli (shhh hot things not to tell ) . Non sono riuscito a seguire nulla nella sala principale , anche perchè Robin Good si poneva in perfetta concomitanza con Quintarelli , quindi …..

Il rinfresco offerto come al solito da San Lorenzo.

Il pomeriggio ancora nella good fellas room con Mantellini e Morelli ( è meglio la lunga coda (di rospo) o il pesce del devoniano ? ) , Antonio Sofi (the politicians bleah ).

Verso la mia deadline che era fissata per le cinque e mezzo , nella piazzetta interattiva ecco che ti vedo la banda scazzona dei gggiovani e mi aggrego .

Un primo intervento serio di Luca sulle licenze ( tanto lo sapevo che volevate cascare sulla GPL e le Creative bolscevichi stalmaniani che non siete altro 🙂 )e poi Mucio che stupisce la platea celebrando i 50 anni della comunità europea , semplicemente aprendo una boccia di wodka polacca e accompagnadola con il succo di pera.

Poi sono a volato a casa .

Negli intramezzi della giornata scambio battute con:

Gioxx – average geek , ma puo’ sempre peggiorare e diventare un ubergeek

Fullo – di già un ubergeek

Claudio – ci accomuna la toscanità anche se lui è di San Miniato ed io di Venezia. Mistero

Stefano – BMW inside

Samuele – you’ve got talent man

Estroversa – gentile e si puo’ dire ? Carina !

Jtheo – chissà perchè si autodefinisce simpatico quanto … vabbè basta leggere il motd del suo blog. A me non è sembrato.

E’ tutto , al mio prossimo barcamp , che sarà sicuramente a Firenze il 20 luglio , e se il CampCamp prenderà forma …. non si puo’ mancare !

Autoreferenzialità meter di questo post : fondo scala . E pensare che tempo fa scrivevo così.

Annunci

2 Comments

  1. Posted marzo 25, 2007 at 4:29 pm | Permalink

    Grazie a te per la compagnia Dema! Alla prossima! 🙂

  2. Posted marzo 25, 2007 at 10:12 pm | Permalink

    Tecnicamente non mi autodefinisco, è quello che dice certa gente di me… Cmq sono un timiod, ci vuole un po’ prima di carburare.
    Vedrò di rifarmi la prossima volta 😉

One Trackback

  1. By CitizenCamp at Mucio on marzo 27, 2007 at 10:50 pm

    […] Silva Cristian Conti Luca Sartoni Estroversa Gioxx Dema Senza Aggettivi Davide Salerno JTheo Tempo da […]

Pubblica un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: